Fusione di generi

In questi giorni sto guardando (al mio solito, completamente fuori sincrono rispetto a qualsiasi rete televisiva) la 6^ serie di CSI NY. A molti, rispetto alle altre due, non piace, secondo me è invece potabile. Tra l’altro, è anche l’unica delle tre serie di CSI in cui il “poliziotto” con cui lavora la squadra della scientifica è addirittura caruccio da guardare…

Comunque, stavolta le prove le ho trovate io.

Quali prove? Beh, che non è una serie investigativa, ma di fantascienza. Di sicuro lo è agli occhi di un’italiana come me…

Nel 3° episodio della serie succedono due cose “incredibili”. La prima: una busta viene spedita tramite le poste e… ricevuta in giornata!!! E’ anche vero che è stata spedita da un quartiere all’altro della stessa città, ma se pensate che attualmente – qua da noi – qualsiasi tipo di corrispondenza imbucata  viene prima mandata all’ufficio centrale (credo regionale: so che per la mia regione fa tutto Bologna, per dire) e poi mandata all’ufficio di destinazione (pure se l’ufficio di partenza e quello di destinazione coincidono), già vi rendete conto dell’eccezionalità.

La seconda: i detective riescono a capire dove l’assassino ha lasciato il suo “lavoretto” dal… timbro postale della busta, che indica appunto il quartiere dove è stata imbucata!!! Alla luce di quanto spiegato nel paragrafo precedente, prendete la situazione e portatela in Italia.

L’assassino imbuca la busta (mettiamo) a Comacchio, indirizzata alla celeberrima polizia scientifica di Comacchio… all’incirca 20 giorni dopo, la busta (prioritaria) arriva a destinazione, più o meno in tempo perchè l’assassino la veda recapitare dal postino durante il suo arresto (“Hey, ma quella ve l’ho spedita io!”). E per fortuna che c’è lui lì a chiarire il dubbio, perchè di sicuro dal timbro postale (“Bologna”) l’intero commissariato si chiederebbe: “E che ca77o vuole sto bolognese da noi??” (<- va beh, magari non proprio così, ma di sicuro dal timbro postale non potrebbero restringere granchè la zona… se non all’intera Emilia Romagna!!).

L’altra cosa (che succede un po’ in tutti i telefilm del genere) è che quando gli investigatori si mettono alla ricerca di prove sotto un letto… tutto lindo e pulito come se l’assassino prima di andarsene avesse dato una botta di Folletto! Ora, non so a casa vostra… a casa mia sarà perchè abbiamo due produttrici di pelo che si impegnano al massimo per ripristinare la fauna di batuffoli polverosi già da due minuti dopo che s’è passato l’aspirapolvere (e da circa mezz’ora dopo si ha già quella demoralizzante sensazione di “aver pulito per niente”), ma… ancora un po’ e sotto al letto non è pulito-lindo-a specchio nemmeno mentre stai passando la scopa elettrica!!!

Devo ammettere una cosa: se tengo conto di come “funzionano” molte cose qua da noi (e altre nella vita “reale), a volte mi sembrano più credibili e realistici gli episodi di Eureka  o di Supernatural rispetto a quelli di molte serie investigative americane… =__=;

Annunci

5 pensieri su “Fusione di generi

    • In effetti sì, parliamone! Tu sei lì verso la mezz’ora della puntata, durante la quale la squadra della scientifica ha:
      – interrogato 5 sospettati, 10 testimoni e 12 simpatizzanti;
      – richiesto ed esaminato 5 visure catastali;
      – prelevato impronte ad un paesino di medie dimensioni e le ha già confrontate tutte con l’AFIS;
      – trovato l’arma del delitto partendo da un frammento di bossolo e rintracciando l’acquirente dopo aver torchiato il gestore di un banco dei pegni;
      – rintracciato un’automobile partendo da una scaglia di vernice del pulsante per aprire i finestrini (solo per trovare un’auto avendo già il proprietario, l’ACI chiede tipo 3 giorni di tempo);
      – esaminato il DNA dei sospettati e delle 4 vittime (per le mie ultime analisi del sangue ci son voluti 4 giorni);
      – et cetera et cetera
      e, a questo punto (roba che qua, come minimo, ci voglion 10 giorni solo per le visure catastali) il capo della scientifica se ne esce con un “Accidenti, siamo ancora in alto mare con il delitto di STAMATTINA!”…
      Ma va a dar via qualcosa, va…

      PS. Dieci giorni è una stima ottimistica… il campo di Holly e Benji aveva addirittura la “curvatura dell’orizzonte”… XD

      Mi piace

      • Già poi le persone comuni guardano i telegiornali e non si capacitano come mai la polizia scientifica, ad esempio, ci metta invece più di un mese ad avere i risultati del DNA…

        Il mio CSI preferito è Las Vegas con Grissom (adoro quell’attore), Miami con Horatio il rosso sempre in posa plastica e/o a mettersi gli occhiali scuri alla ganzo forever mi stà un po’ sulle scatole.

        P.S.
        E’ grazie al campo di Holly e Benji se abbiamo la prova che la terra è rotonda, peccato che non ci fossero stati già ai tempi di Copernico. Pensa te quandi guai in meno avrebbe avuto nel provare le sue teorie.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...