Ottimismo

Immagine presa dal web

Qual è una delle cose più fastidiose che possono capitare in un bagno? Di accorgersi troppo tardi che il rotolo della carta igienica sta mostrando l’anima al mondo, d’accordo. Ma ho appunto chiesto “una delle”, non “la più”…

Per quanto mi riguarda, dopo il secondo posto assegnato ad “accorgersi che la caldaia è in blocco solo dopo essere entrati nella doccia”, subito a seguire viene la scoperta che il flacone di docciaschiuma/shampoo/balsamo che vorresti utilizzare dopo esserti accuratamente bagnato sotto il getto… è inequivocabilmente vuoto!!

Quando capita a me di terminare qualcosa, appena fatta uscire l’ultima goccia, apro velocemente lo sportello della cabina doccia (fortunatamente abbiamo un combinato vasca-doccia) e cerco di fare canestro nel lavabo con la bottiglia vuota: a dopo il risciacquo prima di passarla nell’armadio della “differenziata” (<- differenziata che a conti fatti ci fa risparmiare circa una bolletta e mezzo all’anno, andando a conferire carta, plastica, vetro, olio usato e altra robaccia direttamente all’Isola Ecologica di zona!).

Quando capita al Consorte, invece, nella maggior parte dei casi il suo massimo consiste nel lasciare la bottiglietta con il tappo aperto (ergo: anche “a testa in su”). Se gli si chiede (a posteriori) perchè non l’abbia buttato direttamente, la risposta di solito è “Ah, ma non era mica finito. Ce n’era ancora. Ora: se siete sotto la doccia con la ferma intenzione di lavarvi l’alluce sinistro o la parte destra della frangetta, sì. Ce n’era ancora. Se invece le vostre intenzioni erano di estendere un po’ oltre l’area destinata alla pulizia (e per questo siete completamente infradiciati dalla testa ai piedi), beh… come diceva una vecchia pubblicità: “Gianni!!! L’ottimismo è il profumo della vita!!”. Anche perchè (essendo il flacone non capovolto) per riuscire a farne uscire quei 2-3 millilitri superstiti sfruttando la forza di gravità (e con decise strizzate al flacone, ove possibile), come minimo vi occorre un’intera serata…

E’ vero, basterebbe prendere in mano i flaconi prima di andare sotto la doccia (soprattutto quelli sospetti senza tappo) per ovviare alla cosa… ma non posso chiedere ai miei tre neuroni di fare gli straordinari! Insomma, se ho preso l’abitudine di tenere in un cestino sopra il mobile per i panni sporchi – che sta accanto alla vasca – un flacone nuovo per ogni tipo di detergente necessario, invece di tenere tutto nell’armadio-sgombraroba dell’ingresso, un motivo c’è… 😉

Annunci

8 pensieri su “Ottimismo

  1. Io propenderei per i vari bagno…./shampo… differenziati. Così se finisce qualcosa a lui i cocci son tutti suoi e solo suoi. Prima o poi impara e se non impara i cocci son sempre e solo suoi.

    Mi piace

    • Ah, ma allora è un male diffuso… 🙂
      (a mia discolpa, però, non sono di quelle che fanno scenate per il il tubetto di dentifricio “spremuto da metà”. Lo spremo da metà pure io…. u.u )

      Mi piace

  2. io ho vicino alla doccia un artistico trespolo di ferro battuto coi ripiani dedicati alle score:basta sporgersi(bagnando tutto). non c’entra nulla ma a proposito di chiavi di ricerca, come sono arrivati al mio blog cercando “immagini virago” e “vipera che sale le scale”?
    hai visto la foto di samantha la cagnetta che ho trovato sabato?

    Mi piace

    • La “vipera che sale le scale” vorrei vederla (e infatti mi sa che la cercherò su YouTube XD)…
      Samantha è un amore, sembra un peluche!! 🙂 Ma come si fa ad abbandonare una meraviglia simile?!?!?
      Ho letto gli ultimi post (anche quello di Tabata!), pur essendomene rimasta “zitta”… diciamo che sto ancora cercando di ingranare dopo il rientro a lavoro… 😦

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...