Il dramma riprende…

Per questa giornata di Halloween, poteva mancare il post “del terrore”? Vero che trattasi di “terrorismo” un po’ di nicchia, ma sono sicura che a chi può comprendere la situazione gelerà il sangue nelle vene e tremeranno i polsi. Altro che Stephen King! Altro che Paranormal Activity! Fuffa!

Per questo post mi ricollego al post pubblicato da Perennemente Sloggata mesi orsono… Scrivo con una minima speranza che il problema stavolta sia limitato solo alla mia zona (il che peraltro non risolve i nostri attuali problemi…), ma sottolineo minima.

Il post di Perennemente Sloggata è purtroppo di nuovo attuale, cerco giusto di riassumere la situazione in breve. Con ormai 7 anni di esperienza in “pulizia lettiere feline”, abbiamo fortunatamente scoperto un’ottimo tipo di sabbietta per gatti, marca Radames, in vendita all’Eurospin. Cos’ha di speciale questa sabbietta? Beh, è veramente agglomerante (non si disintegra in minuscoli e fetidi granelli appena si tocca la “palla” con la paletta per portarla via), è gradita alle nostre due belve (e guardate che è essenziale, come caratteristica), e… in proporzione ad altre in commercio, non costa una cippa: sacco da 5 kg, 0,99 €!

Insomma, un toccasana per portafogli, gatti produttori e umani pulitori. Tanto per dirvi: il primo punto vendita Eurospin si trova a 22 km da casa nostra, ma lo stesso piuttosto che comprare quella “comoda” del supermercato “sotto casa” ci siamo sempre fatti delle spedizioni punitive quasi apposta per riempire il baule della macchina di sabbietta (roba da 12 sacchi alla volta!), visto e considerato che fa comodo anche per la gatta dei miei. Immaginate di arrivare alla cassa col carrello pieno, e alla domanda della cassera “Quanti sono?” rispondere “Eh, son 15…”, rinunciando a priori all’idea di poterla convincere che a casa di gatti ne avete due e non un’intera colonia…

All’inizio di quest’anno, il “dramma” di cui parlava Perennemente Sloggata nel suo post: e da lì, dai commenti degli altri che l’avevano letta, e facendo qualche ricerca in giro mi sono resa conto che non eravamo solo noi gli unici estimatori della Radames… ma che in tutte le zone servite dalla catena Eurospin c’erano gattofili, gattari e anche gattili e rifugi (ad esempio, a Ferrara tra gli altri se non ricordo male) per i quali questi sacchi di bentonite erano una risorsa preziosa. E se qualcuno di voi è scettico… o non ha mai avuto gatti, o ha avuto gatti (fortunelli) con possibilità di “espletare” le proprie funzioni fisiologiche in giardino!

L’emergenza era rientrata a primavera ormai inoltrata, mi pare, e a darmi la lieta novella era stata proprio Perennemente Sloggata da Mari&Monti, che se non ricordo male aveva a sua volta avuto l’annuncio che la Radames era tornata in scaffale a Ferrara da Donna Stefania… già solo questo può dare un’idea della piccola “rivoluzione” che si era sollevata, anche con scambi di consigli, resoconti sulle alternative testate, ecc. All’epoca noi ne avevamo risentito in maniera relativa (la sabbia era venuta a mancare poco dopo una delle nostre incursioni punitive… in garage alloggiavamo – tenetevi forte – un qualcosa come 20 sacchi di sabbietta da 5 kg… eggià, 100 kg di granuli di bentonite profumata!).

Stavolta, che in garage ne abbiamo soltanto tre sacchi… ci risiamo. Al nostro Eurospin di fiducia, son 2-3 settimane che non consegnano la sabbietta, e quando ho chiesto lumi alla cassiera questa mi ha spiegato che al momento risulta proprio “fuori ordine”. Ha anche aggiunto che era già successo in passato (al che le ho detto che purtroppo lo sapevamo bene… e anche le nostre due affezionate “clienti” a casa), e in quel caso la “colpa” era stata di non so che “ingrediente” della sabbietta che, venendo a costare di più al produttore, avrebbe causato un aumento del prezzo di listino al consumatore se il supermercato l’avesse comprata. Non so poi se sia vero o meno oppure se ci sia anche “altro” sotto, ma resta un fatto: pure se costasse 1,50 € o anche 2 €… resterebbe comunque più conveniente di parecchie altre in commercio (ne abbiamo provate diverse, prima di approdare a questa: tutte hanno fatto figure ben peggiori, anche quelle che costavano 3 o 5 volte tanto!)!! E, soprattutto, resta un altro fatto… non si trova più (di nuovo) la Radames!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Insomma, stavolta bisogna che cerchiamo un’alternativa e anche in fretta (anche se so già che qualsiasi sabbia proveremo non sarà all’altezza, o per un motivo o per un altro)… ma sarei curiosa di sapere, appunto, se il problema è limitato alla mia zona o se di nuovo siamo in “emergenza nazionale”!

E ora, chi ha gatti in casa, dica se questa storia non fa paura… 😛

Annunci

19 pensieri su “Il dramma riprende…

  1. capisco perfettamente il problema
    quella Radames li non l’ho mai sentita
    ma noi ci troviamo piuttosto bene con Yesterday’s news.
    Non è agglomerante, è assorbente. E’ fatta con la carta di giornale.
    E sicuro non ti trovi con piccoli granelli di nonsisachè in giro per casa….

    Mi piace

      • non mi ricordo di preciso
        non è economicissima, mi pare tipo 11 euro a sacco, ma a noi dura un bel 3 settimane ora che abbiamo un gatto solo
        è un poì difficile da trovare anche quella. per dire, il negozio sotto casa nostra ne tiene uno o due sacchi praticamente solo xchè sa che la compriamo noi.
        per la pulizia, togli…bè… togli la cacca… che siccome la lettiera è molto assorbente, diventa rinsecchita.
        la pipì non la vedi, si assorbe.
        Si presenta in piccoli cilindretti.
        Quando i cilindretti si sfasciano e diventano una sabbia schifosa, è ora di cambiarla…….
        (sorry x chi non ha gatti… l’argomento fa un po’ schifìo…)

        Mi piace

        • Il problema è, come ha scritto Paola in un commento e come credo sappiamo bene tutti noi che abbiamo uno o più gatti per casa, accontentare il proprio “modello” di felino…
          Una delle mie è particolarmente schizzinosa sugli odori (la Shunrei in coda e vibrisse), mentre l’altra ha un approccio alla lettiera da “cercatore di petrolio” (Leda scava come se non ci fosse un domani)… motivo per cui ci siamo trovati a dover scartare a priori le lettiere che non “fanno la palla”: l'”umido” invece che accumularsi sul fondo verrebbe riportato in superficie dalla gatta-talpa, con le conseguenze che si possono immaginare sull’altra… 😦

          Mi piace

  2. bisognerebbe riscrivere all’Eurospin!
    purtroppo, da quando sono senz’auto, l’Eurospin mi è molto scomodo, per cui mi rassegno a comprare la Sanicat :-/
    menomale che i miei beneamati non sono schizzinosi, ma io sì. e quindi… mi costa di più e pace.

    Mi piace

  3. Appena capito all’Eurospin più vicino (da me ce n’è uno ogni 10 metri..) vedo se c’è e la provo 🙂
    Ho sempre diffidato della marca Radames più che altro per il cibo..non è normale secondo me che un pacco di crocchi da 3 kili lo paghi 2 Euro..chissà che ci mettono dentro!
    Cmq anche nei negozi di animali ne trovo alcune valide a massimo 2 Euro (una si chiama Baffo Shick ahahaha) tempo fà ne prendevo una a 99 centesimi da AcquaeSapone.. ma poi improvvisamente non l’hanno più presa e ci sono rimasta malissimo…di questi tempi non è facile trovare una sabbietta che faccia la palla come si deve, che non sia polverosa e che non costi un occhio della testa… 😄
    Buona fortuna :))))

    Mi piace

  4. Tanto per cominciare, un grazie a tutte per i suggerimenti alternativi e anche per i futuri resoconti delle vostre personali incursioni all’Eurospin! 🙂
    Per quanto riguarda noi, abbiamo già iniziato una fase di “testing” per vedere su cosa possiamo contare… ecco i risultati parziali:
    Coop: 7 kg di lettiera agglomerante costano oltre 3 €… un po’ “troppo” (per quello cui eravamo abituati), e i ricordi di quando l’abbiamo provata anni fa non sono dei più rosei. Ergo: scartata a priori senza nemmeno ricomprarne un sacco;
    Lidl: sacco da 5 kg a 0,99 €, non ricordo se agglomerante o meno… ma anche qui, all’epoca non c’era piaciuta;
    Dico: sacco da 5 kg a 0,99 €, non mi pare agglomerante. Provata anni fa su suggerimento di amici che la usavano (i loro gatti, non gli amici!) e si trovavano tanto bene. Noi non ci siamo trovati bene…;
    Conad: 7 kg di agglomerante costano 2,65 €. Questa l’abbiamo comprata, e da ieri sera è in uso in una delle due lettiere: alla prima pulizia, si comporta in maniera molto simile alla Radames… giudizio buono, messi alle strette può essere una valida (seppur più costosa) alternativa;
    DiPiù: marca “Lindo Gatto”, agglomerante, 5 kg a 1,19 €. Questa l’abbiamo comprata oggi: poco lontano da casa nostra ha aperto un punto vendita DiPiù da pochi mesi, e non c’eravamo ancora stati. Se dovesse comportarsi bene (la proviamo alla prima sostituzione), potrebbe essere – almeno per noi – l’uovo di Colombo: costa veramente poco di più della Radames, e stavolta… invece di 22 Km dobbiamo fare 500 metri per andarcela a procurare!

    Mi piace

  5. non posso usare le agglomeranti, quando ho provato alcuni la mollavano sul pavimento di fianco alla cassettina: un casino unico, per fortuna ne avevamo presi solo 15 kg per provare dopo il secondo giorno ne ho fatto omaggio alla mia felice vicina che ha un solo gatto non rompiballe. noi compriamo la sanicat da 20 kg al saccone

    Mi piace

    • Qua per fortuna non hanno mai avuto rimostranze sulle agglomeranti: al contrario, la Shunrei in coda e vibrisse è molto schizzinosa riguardo al grado di pulizia delle lettiere, quindi per noi quelle che “fanno la palla” sono una mano santa per non rischiare di lasciare “granelli fetidi” in giro, avere poi lei che snobba la lettiera e per ripicca lascia regalini in giro…
      Ce n’è un tipo, sul quale siamo stati tutti d’accordo (umani e gatte) che non faceva al caso nostro per nulla: quelle con i granuli bianchi candidi.

      Mi piace

  6. Io non è che ne capisca molto di roba per gatti ma, anche non sapendo nè leggere nè scrivere, vi dico di provare a scrivere direttamente alla casa produttrice: a volte sono ben contenti di bypassare la distribuzione, magari potete accordarvi con loro per un rapporto diretto produttore-consumatore…

    Mi piace

    • L’idea è buona, ma non so se si possa mettere in pratica in questo caso specifico: la “marca” Radames diciamo che contrassegna la “linea” per gatti dell’Eurospin… questo per dire che non ho idea di chi la produca nell’effettivo, perchè sui sacchetti c’è scrittto semplicemente “prodotto per Eurospin nello stabilimento di Via Pincopallo 7 a Cippirimerli (XX)”. So che già l’altra volta avevo provato a fare una ricerca basandomi sull’indirizzo, ma non era uscito niente di utile…

      Mi piace

  7. Pingback: Ogni occasione è buona… « Gite Mentali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...