Aggiornamenti dal pack #2

E mi direte: “Ma insomma! Ci sarà mica solo da lamentarsi per sta cavolo di neve??!?”. Nonò… in effetti qualcosina di buono in sti giorni c’è poi stato.

Tipo la foto qui accanto. E no, nessun gatto è stato torturato e/o seviziato e/o circuito in alcun modo per ottenere questa immagine. Non che non ci abbia pensato, eh? 😛 Ma mi sono detta che se avessi provato a costringere una delle due belve ad uscire in balcone ci avrei probabilmente rimesso un arto (a scelta) ottenendo solo l’equivalente di un’esplosione nucleare nella neve… altro che foto “artistica”! E invece domenica, mentre cambiavo aria in cameretta… si vede che una delle due ha avuto un attimo di temerarietà e m’ha fatto trovare questa sorpresa quando sono andata a chiudere la porta-finestra.

A proposito di gatti, ci siamo finalmente guardati il film del Gatto con gli Stivali: veramente troppo carino! Vabbè, io magari son di parte… adoro il Gatto con gli Stivali di Shrek fin dal primo film in cui è comparso… 😛 Tra l’altro… l’ochetta d’oro (non sono riuscita a trovare un’immagine decente in tutto il web 😦 Nel corso del film ce ne sono anche di più “calzanti”) è identica spaccata all’Aquilina (se la pupa avesse il becco), in certe espressioni… (e pure in certi movimenti, per dirla tutta XD). 🙂

Scherzi a parte: per i tre mesi dell’Aquilina, noi le avremo fatto una torta con tanto di scritta sopra con la glassa (che ci siamo poi regolarmente scafati… suggerendo alla festeggiata di spicciarsi a crescere per poter partecipare pure lei alla “fase post-foto-ricordo” delle feste, che è poi quella che dà più soddisfazioni) e un set di millemila sonaglini (8… vabbè, saran mica pochi!), ma in realtà il regalo l’ha fatto lei a noi… non vorrei cantar vittoria troppo presto, ma dal primo del mese finora è capitato solo una volta che si svegliasse per la poppata notturna: tutte le altre notti, da quella delle 23 è arrivata minimo alle 8 di mattina in una tirata secca. E, lasciatemelo dire: se continuiamo così non è un regalo. E’ lusso allo stato puro (nel caso, però, per godermela davvero bisogna poi che sia IO a riuscire a perdere l’abitudine di svegliarmi sulle 4.30-5 😄 )!

Mercoledì ha avuto la visita di “bilancio” dalla pediatra. Attualmente “stazza” 61,5 cm per 5,140 Kg e sarà posticipabile per ancora molto poco il trasloco notturno nel lettino, con conseguente inaugurazione dello stesso (oddio, il materasso lo hanno già inaugurato le gatte. Eh, intanto che era lì per i tre giorni “all’aria” dopo esser stato tolto dal sottovuoto… vorremo mica sprecare un nuovo posto dove ronfare, giusto?): diciamo che, anche se la pupa non ha ancora tentato evasioni (il segnale che fece trasferire me al lettino), ormai la carrozzina inizia a risultarle veramente troppo piccola per dormirci…

Sabato scorso (per arrivare a concludere) siam stati al supermercato, e come accennato due post fa la mia “missione” era infilare nel carrello il preparato per la cioccolata in tazza (ma prima o poi proverò anche le varianti che mi avete suggerito nei commenti!). Bene: si vede che tutta la città ha avuto la stessa idea: finite tutte le bustine di qualsiasi marca! Finito anche il nostro solito latte, per fortuna abbiamo rimediato con un cartone da 12 (sai mai…) di latte UHT… ma parzialmente scremato, quello intero scomparso dalla faccia della Terra. Però la cioccolata in tazza ce la siam fatta lo stesso: cacao zuccherato (quello c’era!), frumina (il Consorte ha minacciato di usarla anche per un pan di spagna home made… che dispiacere! 😉 ), l’ultimo mezzo litro di latte fresco intero presente in frigo… e, porca paletta, pure panna montata al momento, tiè! Devo aggiungere che era buonissima? 😀

E per finire, vi lascio la soddisfazione di poter dire “Eh, ma sta scassapalle non è proprio mai contenta!”. Per oggi le previsioni avevano rimesso neve… beh, sempre “meno” man mano che la settimana procedeva (ricordo di aver controllato lunedì, a sommare i cm che dovevan cadere si arrivava a mezzo metro minimo. Ieri sera, andava bene se si raggiungeva un 7, appena oltre la “sufficienza”). Comunque, tutti in fervore, perchè stavolta ci si aspettava proprio la tempesta: “blizzard” si sentiva in giro. Mica ciufole, insomma.

Va bene, il vento c’è. Però per la tempesta di neve (Blizzard, appunto) mancherebbe giusto una cosina. La neve. Ohi, fa ancora in tempo ad arrivare, eh (son le 9 di mattina, ora)… magari ha trovato il treno in ritardo. Sapete, con sto tempaccio…

Oppure ho un’altra teoria (che capiranno in pocherrimi). Se questa “blizzard” tiene fede ad una più famosa “Blizzard ™” non c’era alcun bisogno di chiudere scuole e uffici pubblici oggi e domani. Con i tempi di uscita che intercorrono tra l’annuncio dei giochi e la loro effettiva uscita (Diablo III docet) per la chiusura si potevano attendere gli scrutini di giugno senza problemi…

Annunci

12 pensieri su “Aggiornamenti dal pack #2

  1. Ah ah ah ah che meraviglia la foto della piccina con gli occhi sbarrati!
    I bambini così piccoli hanno espressioni che veramente ti fanno spaccare in due dalle risa!!!!!!!!!!
    Caspita, 61 cm e mezzo mi pare una statura di tutto rispetto per soli 3 mesi!!!! Congratulations, la ragazza a quanto sembra è di buon appetito 😀

    Mi piace

    • Mah, appetito non tantissimo… diciamo che ora dovrebbe mangiare 750 g di latte al giorno (5 poppate da 150), ma io son già contenta quando chiudiamo sopra i 600. E’ che è testona: quando decide che gli ultimi 20-30 g non ci stan più, non c’è verso di convincerla (e a fine giornata, è quasi “un biberon in meno”)… crescere cresce (quell’etto e mezzo-due a settimana, a volte di più: quindi nella norma), ma se per la lunghezza è tra i percentili alti (75-90), per il peso è tra quelli bassi (10-25). Per dire: la figlia di una mia terza cugina che è nata 3 giorni prima di lei e pesava come lei 3,090 kg alla nascita, ha superato i 6 kg da mo’… (c’è da dire che è allattata al seno, mentre l’Aquilina è un pezzo che vede solo il biberon).
      Mi sa che la pupa ha preso dal Consorte, che non supera i 65 kg per 1,87 m di altezza… se poi avesse preso pure il suo metabolismo (come le suggerivo di fare quando ancora era nel pancione), credo che da grande ringrazierà babbo in ginocchio, dato che lui che è capace di mangiarsi una fettona di Sacher con spalmato su il mascarpone e non metter su mezzo grammo (nel frattempo, io solo a guardarlo sono ingrassata mezzo chilo)! 😀

      Mi piace

  2. Mamma mia quanto è bella la tua aquilina!!! E’ un amore di bimba… passerotta bella…
    (immagina di sentire quella vocina smielata tipica di quando uno vede un pargolo… ecco io non posso trattenermi e quando vedo un cucciolotto faccio proprio così!) !!!

    Mi piace

  3. @esprit74follet: a chi lo dici, per il fatto di aspettare (ora, poi non so quando e come ci giocherò, ma vabbè…)! 🙂 Quando uscì Diablo II, cambiai PC apposta per poterci giocare… e c’è un mio amico che ha il computer rotto ormai da oltre un anno, ma non ne compra uno nuovo perchè aspetta che esca Diablo III: prima vuole sapere le specifiche di gioco, poi compra il PC (… nel frattempo, ha sotto sequestro quello della fidanzata… :D).

    @laila78
    : che dirti se non… grazie! 🙂 Ho anche foto migliori (tipo una in cui ride sia con la bocca che con gli occhi, venuta per pura fortuna con la “C” maiuscola, visto che in quella subito dopo piange disperata °__°)… ma era quella in cui rendeva meglio il “concetto” di sosia dell’ochetta! 😀

    Mi piace

  4. ma il gatto inquestione porta il 46 o il 48?
    tornata dai colloqui durante i quali, come dicevo, ha dato dei fancazzisti ad alcuni alunni (fortunatamente accanto a questi ce ne sono parecchi che valgono il loro peso in oro), poi sono andata a comprare il pc sanvalentino al marito (il suo lo ha lasciato ieri anche se il tecnico sta tentando una rianimazione, ma secondo me, se si riprende è perchè si chiama lazzaro (non entrava il bios) poi sanvalentino del marito girocollo che fa parure con gli orecchini dello scorso anno.

    Mi piace

  5. @impiegata sclerata e Renata: grazie anche a voi! 🙂

    @Valeren: Appunto: non è uguale spiccicata all’ochetta? (Ah, l’ochetta è quella di sinistra, eh…) 😀

    @Paola: con sta neve, quest’anno mi sono fregata anche ogni possibilità di fare un regalo di S. Valentino al Consorte (e dire che avrebbe bisogno di una tastiera nuova…)… In compenso ci siamo fatti un regalo ad entrambi, ma per “vie traverse”: abbiam trovato al mercatino dell’usato un’altalena/dondolino per l’Aquilina in ottime condizioni (e a meno della metà che in negozio). Santa subito l’altalena..! 😀

    Mi piace

    • Metal Gear Solid lo conosco (e mi ricordo anche un mitico cosplay a un Lucca Comics di qualche millennio fa, con sto tizio che girava per tutta la fiera chino dentro uno scatolone 😀 )! Nel senso che l’ho visto giocare dal Consorte: confesso che è uno di quei tipi di videogiochi per cui sono piuttosto negata: dare il controller a me è morte certa nel giro di 30 secondi… 😛

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...