10 mesi

Dedico il post di oggi alla “un po’ meno piccola” di casa (questo perchè avendo ormai raggiunto da un po’ la soglia degli 8 kg, sia Leda – 4 kg – che la Shunrei in coda e vibrisse – 7 kg – sono state superate!), che oggi compie appunto i suoi primi 10 mesi… mi sembra doveroso sia perchè si tratta del suo primo complemese a due cifre, sia perchè nelle ultime settimane l’Aquilina ha effettivamente raggiunto diverse tappe importanti.

Tanto per cominciare, l’ora della pappa non è più sinonimo di “Un’ora con Torquemada”: la pupa adesso finisce senza grossi problemi ben quattro “pappe”, di cui addirittura una lattea per colazione (il che è un bene… l’ha rifiutata sistematicamente fino a due settimane fa, cosa che mi aveva anche preoccupata parecchio quando in agosto aveva iniziato a non volere il latte col biberon),… e spesso in mezz’ora ha spazzolato tutto, compresa la seconda portata di frutta a pranzo e cena! Un bel miglioramento, rispetto a quando ci mettevamo più di un’ora con corredo di pianti come se la stessimo scuoiando… e un bel miglioramento rispetto alle settimane di agosto in cui per colazione le preparavo una pappa di riso e zucca con tanto di olio EVO e parmigiano (per un po’ la pediatra ha suggerito di sospendere proprio il latte, fosse mai che a darle problemi e farle rifiutare il biberon fosse proprio quello), che lei mangiava tranquilla ma che basiva abbastanza me! Inoltre prosciutto cotto, focaccia, piadina e zuccherini romagnoli (i biscotti tipo plasmon no, quelli tuttora li schifa) sono assolutamente ben graditi anche “a pezzettini”, e anche la carne nella pappa ormai va giù bene quanto pesce e formaggio.

E’ arrivato il terzo dentino, questa volta l’incisivo inferiore centrale sinistro… il prossimo pare sarà il suo gemello destro, così l’arcata inferiore andrà ad “incastrarsi” perfettamente con la dentatura da tricheco che già da tempo risiede in quella superiore… 😀

Ancora nessuna velleità di tirarsi su in piedi (figurarsi tentare qualche passo), mentre per quando riguarda il gattonare se il retrotreno sarebbe prontissimo (diciamo che il “lato B” si innalza che è un piacere), è l’avantreno che non collabora (le braccia hanno ognuna una propria idea di come fare… entrambe sbagliate…). Però l’Aquilina in compenso rotola che è un piacere e a forza di rollare arriva comunque dappertutto. U__U

Seduta da sola, fino a dieci giorni fa, ci stava solo quando “non se ne accorgeva”: se provavate a mettercela voi… se vi andava bene la pupa si tuffava repentinamente all’indietro con un carpiato, se vi andava male (e mi riferisco ai timpani) iniziava a far concorrenza alla sirena dei pompieri. In compenso, se era distratta, seduta eretta ci stava benissimo: con tutti i giochini e le cose da provare ad afferrare lì attorno, lo schienale del seggiolone da tavolo era ed è praticamente inutilizzato… e da appoggiata ai cuscini del divano si tira su dritta lei, se c’è roba interessante da prendere o vedere. Ora, grazie all’idea di una “pallestra” (sì, con due “L”) casalinga (nient’altro che una piscinetta gonfiabile e un’ottantina di pallette di plastica, eh) nemmeno star seduta è più un problema: anzi, starebbe lì delle ore a giocare con le pallucce e decidere se è meglio tenere in mano quella gialla o la verde (di solito decide che la gialla è più “pro”)…

A fine agosto è stato varato il seggiolino da bicicletta: ora sì che si ragiona! Questo è il modo di andare in giro come si deve (almeno finchè la stagione lo consentirà, cosa che questa settimana non ha fatto… 😦 ), altro che quel lentissimissimo passeggino! Non ho ancora capito se la diverta di più l’aria nei capelli, oppure il fatto che potendo fare giri più lunghi ci sono molte più persone da vedere e a cui sorridere e pure una miriade di cani nuovi da guardare.

Il primo settembre, poi, altra inaugurazione: l’altalena del parco! Un tentativo fatto in agosto aveva avuto esito fallimentare (pippio, sguardo alla “Perchè mi fate questo?!?!?” e pianto angosciato in rapida successione…), ma stavolta invece è scattato il colpo di fulmine. E la stessa scintilla ha illuminato un nuovo mondo: il carrello del supermercato (pure quello snobbato disperatamente al primo tentativo fatto un mesetto fa)! Ora ho idea che manchi poco per accontentare il nonno e ficcarsi nelle automobiline-carrello dell’ipermercato… il dubbio, vedendo quanto insiste e sembra entusiasta mio padre, è che in realtà non veda l’ora lui di poter spingere uno di quei bolidi… 😀

E insomma… pare che ormai la strada verso il primo compleanno sia tutta in discesa (e pure piuttosto ripida, ho idea che ci arriveremo in un lampo…). E’ tempo per il Consorte di iniziare a farsi qualche idea per confezionare la torta con la prima candelina sopra… 🙂

P.S. E’ aperto il toto-scommesse sul colore degli occhi della pupa, che ormai probabilmente è quello definitivo o quasi (in tanti suoi “colleghi” coetanei è già ben chiaro da mesi, quindi… mancherà mica tanto nemmeno a lei, giusto?) ma che non so assolutamente come diamine definire (ed è questo il motivo principale per cui non ho ancora compilato uno dei diari di nascita che l’Aquilina ha ricevuto al battesimo: dopo “ho i capelli…” , giunta alla voce “… e gli occhi…” ho chiuso tutto e rimandato a data da destinarsi…)! 😛

Annunci

25 pensieri su “10 mesi

    • Butterei sul grigio pure io, non fosse che quando siamo in giro è un fiorire di “Ma che begli occhi azzurri” (Mah, sarà…), ma soprattutto perchè effettivamente in certe occasioni (tipo quando vuole ottenere qualcosa e cerca di intenerirti) sembra quasi capace di farli diventare “più azzurri”… °__°

      Mi piace

      • Allora dovrebbero essere nocciola? Mi par di aver sentito che gli occhi di quel colore, a seconda della luce, prendono colorazioni diverse e svariate.

        Mi piace

  1. Secondo me sono di color Leonardo…nel senso che pure lui ha questo colore bellissimo ma non riesco proprio a capire che colore sia (e si che non sono daltonica)! Io ci vedo del grigio, dell’azzurro e del verde, proprio come quelli di Leonardo. Però non lo so di precisione. Io personalmente ho deciso che ci penserò quando dovrà fare la carta d’identità! 🙂 Sono contenta dei progressi della piccola, soprattutto per la pappa che vi ha fatto tanto dannare. Il tempo vola e i nostri scriccioli crescono in un batter d’occhio. Ha già quasi un anno…è meravigliosa! Un abbraccio a tutti e cinque! Stavolta mi firmo col mio nome vero dai! 😉

    Mi piace

    • A proposito di carta d’identità della pupa… lo scrivevo proprio poco fa su FB, che son curiosa di vedere cosa metteranno nella sua!
      Questo anche pensando a quello che è successo al Consorte all’ultimo rinnovo della sua: s’è trovato con colore sia di occhi che di capelli mutato… l’impiegata dell’anagrafe della nostra città evidentemente l’ha visto “diverso” da quella che gli aveva fatto la carta precedente dove abitava lui prima di sposarsi! XD
      E, a proposito di progressi… complimenti a Leo per i passi avanti (letteralmente!) di ieri!! 😀

      Mi piace

      • Oddio no…dai, come si fa a sbagliare il colore di occhi e di capelli…se ce l’hai pure scritto?!?!? Mah, io certa gente non la capirò mai XD ! Grazie per i complimenti allo scricciolo. Mi ha fatto la sorpresa quando sono tornata dal lavoro. Sono entrata dalla porta ed era in piedi che giocava con non so cosa. Quando mi ha visto mi ha sorriso ed è venuto verso di me con quel passo incerto da paperella che mi ha stretto il cuore!

        Mi piace

        • E posso anche dirti che sei stata fortunata a poter “cogliere l’attimo”! 🙂 Mia madre (pur essendo in pensione e quindi a casa) se l’è perso (ho deciso di staccarmi dal mio fido angolo una volta che con me c’erano mio padre e mia zia), e anche la mamma di un bimbo che abbiamo conosciuto al parco, che mi ha raccontato che la figlia più grande ha deciso di “ammollarsi” un giorno che era nella sala d’attesa della pediatra sola col padre… il babbo s’è girato un attimo per cercare il libretto sanitario nella borsa del cambio, e quando è tornato a guardarla lei era là che viaggiava verso le sedie dal lato opposto della sala! 😀
          Se l’Aquilina segue le mie tempistiche, ho idea che ci farà aspettare ancora quattro mesi…

          Mi piace

  2. ma auguuuuuuuuuuuuuuuuuri piccola grande bambolina!!
    a me sembrano azzurro-grigi (o grigio-azzurri come si dice?) comunque di qualsiasi colore siano a me sembrano stupendi!!
    e leggendo il tuo post ho sorriso più e più volte perchè rivedevo il mio Gnammino (in fondo li dividono solo 3 settimanelle)
    è proprio vero che i bimbi son tutti molto simili! 🙂

    Mi piace

    • Forse a questo punto dovrei “incolpare” mio nonno materno… mia madre mi diceva che aveva appunto gli occhi grigi (e bisogna che mi fidi, perchè tutte le foto di lui che ci sono sono… in bianco e nero!)!
      E sai una cosa? Aspetto i post mensili “by Gnammino” non solo perchè son carinissimi di loro… ma anche perchè mi fanno un po’ da “preview” per cosa potermi aspettare dall’Aquilina! 🙂

      Mi piace

    • Sottoscrivo il tema felino (del resto, basta che una maglia abbia su dei gatti disegnati che automaticamente il tiro sulla volontà per non comprarla all’Aquilina mi decuplica di difficoltà…)! =^__^=

      Mi piace

  3. Secondo me Aquilina sta cercando ancora di decidere se deve imitare te o i gatti, falle un regalino, un piccolo cilindro di quelli che si gonfiano, rotolandoci sopra a pancia in giù magari trova come adoperare meglio le braccia per gattonare 🙂

    Mi piace

    • Sai che è un’idea mica male? 🙂
      Anche perchè con lei lì ho notato due cose: la prima è che non c’è verso di farle fare qualcosa se non è lei a volerlo (tipo per la pappa… siamo diventati deficienti per tipo 3 mesi, poi s’è sistemato tutto “come per magia”. E’ più “indietro” rispetto alle tabelle di marcia della pediatra, ma cresce lo stesso che è un piacere…), la seconda che spesso per farle digerire una cosa che non vuol fare bisogna “buttarla in gioco”… come stiamo notando appunto con la pallestra e lo stare seduti.

      Mi piace

  4. Il grigio è il colore dei bambini …
    mia figlia li aveva di un grigio più scuro e ora li ha nocciola con venature verdi (poi fa tanto la luce a cui è esposta) …
    Magari quelli dell’Aquilina diventano davvero azzurri
    😉

    E va a finire che non gattona …
    Mia figlia ha fatto così, mai gattonato, si è alzata e pian piano ha camminato (mi pare a 15-16 mesi)

    Mi piace

    • Lo so che la cosa più importante è che gli occhi ci siano e funzionino, solo che a vedere alcuni “colleghi” dell’Aquilina che già al corso di massaggio infantile (parlo di marzo) avevano il loro castano, nocciola o che altro (e quello è rimasto quando ci siam rivisti in giro)…insomma, non è che la pupa debba proprio esser così fiscale e tener fede al minuto a quello che ha detto la Pediatra (che fino all’anno il colore non è quello definitivo), giusto? 😛

      E per il gattonare/camminare, ho paura che lo stesso genere di confronti mi stia mettendo paranoie insensate…

      Mi piace

    • Mi è stato detto da più parti che il taglio degli occhi l’avrebbe preso da me… boh! Io so che so benissimo a chi dare la colpa per mento, capelli, orecchie… ma da me, di certo al 100%, finora l’unica cosa che ha preso è il gruppo sanguigno! 😀

      Mi piace

      • No, no, ti sbagli! Un’altra cosa ha preso inequivocabilmente da te e non dal papà… La patata!!! XD Oh, io punto su quella che per il resto non ci vedo niente di mio, a parte la testardaggine! 😉

        Mi piace

        • E vabbè, ma quello è sul genere di “lancia una monetina”! 😀
          Però mi hai messo in mente un altro “bel pregio” che sicuramente ha preso da me: l’assoluta mancanza di pazienza. Manco mezzo grammo… XD

          Mi piace

  5. Tanti auguri all’Aquilina in doppia cifra!
    Posso dirti che mi sento molto vicina a te per il discorso del colore degli occhi? Anche la puzzola non ha un colore ben definito, oscilla tra il verde, il marrone e il grigio. Ma tornando a voi, io punto per il grigio/azzurro con venature beige! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...