D&D Name Contest #2

Allora… per esser chiari, il “D&D Name Contest #1” si svolse nell’ormai lontano giugno 2009… e su Feissbuk. Questo perchè l’idea del blog era ancora lungi dal nascere, ma in compenso l’idea di provare a sfruttare web e social network per scaricare su qualcun altro quella che per me è sempre stata un’incombenza tragica m’è venuta subito.

Piccola premessa: sia in Dungeons & Dragons che nei videogiochi, la mia bestia nera è sempre stata dare il nome a un personaggio… o ricasco nei soliti 3 o 4 che han battezzato generazioni di guerrieri, arcieri, maghi, monaci o ranger, oppure dopo aver creato il personaggio in 30 secondi (chè di solito ho già in mente cosa voglio fare) poi sto tre ore d’orologio davanti alla casellina “nome”. E non parliamo di quei giochi in cui il nome devi darlo prima… So solo che una volta risolsi sfogliando l’ultimo catalogo Ikea, roba del tipo che in Sacred avevo un guerriero che si chiamava “BrondÏgg” o giù di lì… poi, ad esempio, ci fu il chierico “Lasonil”, figlio di un’incursione all’armadietto dei medicinali.

Questa cosa ha sempre esasperato il Consorte, che sia come master che – nei giochi in multiplayer – come compagno di avventura s’è sempre trovato a pipperare mentre io tentavo di sciogliere il nodo gordiano (e nel frattempo scartavo sistematicamente qualsiasi proposta lui mi facesse nel disperato tentativo di accelerare i tempi).

Nel giugno 2009, appunto, stavamo creando i personaggi per la prima campagna con la 3^ edizione di Dungeons & Dragons (e sì, lo so che la 3rd edition è uscita qualche secolo prima del 2009. Ma noi fino a quel momento s’era continuato a giocare l’Advanced, versione Skill & Power…). “E come la chiamo??”… insomma, un po’ di balle piene dei vari Siriel, Shiari, Shunrei, Shiryu, Skedir (sì, tutti con la S…) iniziavo ad averle anch’io. E poi “Ah, ma c’è Feissbuk…”. Buttai lì in un mio status: “Devo fare una gun mage… come la chiamo??”… e, incredibilmente, ci furono diverse proposte. Alcune assolutamente assurde per un gioco di ruolo che si rispetti (ecco, la maga “Piera”, scusate ma non s’affronta…), alcuni papabili, uno che mi piacque proprio (e fu il suggerimento di E., “Astrael”). E, come premio (o come “punizione”, fate voi…), una settimana dopo postai il raccontino della “storia” del personaggio, che il master ci aveva chiesto di provare a buttar giù per inquadrarne meglio background e obiettivi (e da me si dovette sciroppare quelle 3 facciate in A4, avevate dubbi?).

Ma veniamo a noi. Mercoledì sera inizieremo una nuova avventura “per divertimento”, per pigliarci una pausa da quella iniziata appunto nel 2009. Per fare qualcosa di diverso, stavolta passiamo “on the other side” e interpreteremo… i “mostri”. Un party pittoresco con una succube, un efreet e altre amenità pennute e/o squamate. E quale mostro potrei mai scegliere io, se non un “gattone”? Anzi, una gattona e anzi, una “rakshasa” (questa la razza effettiva): le immagini sono per dare un’idea. Un’idea proprio, che con la pena di punti ferita che mi sono usciti ai dadi (ben 6 totali al 2° livello) più che un pugnale sarebbe il caso che sta tipa tenesse in mano un gomitolo di lana o un topino a molla… per la serie “Mmmmmh… master sii buono con gli incontri casuali, che se no c’ho perso più tempo a crearlo che a giocarlo, sto personaggio! XD” (<- sì, è un messaggio subliminale e neanche poco. Perchè il Consorte ste mie vaccate qua su le legge, lo so che le legge…).

Allora: stavolta niente premi/punizioni. Che già mi leggete quel paio di volte a settimana e mi sembra una buona condanna per chiunque. E soprattutto stavolta il master non ci ha chiesto raccontini autobiografici e per fortuna, chè a me mancano tempo et voglia per metterli assieme (e ancora di più perchè con la mia situazione neuronale attuale, 10 a 1 che il racconto inizierebbe tipo così: “X anni fa sono stata trovata da una signora in una scatola di cartone, insieme a due miei fratellini, e da lei portata al vicino gattile…”. Molto poco epico, molto poco fantasy…)… 😛

Come avrete però già capito, una mano ve la chiedo lo stesso…

come stracavolo la chiamo ‘sta rakshasa? 🙂

Annunci

44 pensieri su “D&D Name Contest #2

  1. Io ho esattamente il tuo stesso problema con la creazione dei personaggi: mi incanto un tempo infinito a cercare un nome!
    Però attendo che te ne suggeriscano un po’, poi passerò e prenderò appunti chè idee per i nomi di pg servono sempre ahah

    Mi piace

      • Fosse *solo* il nome il problema … col background è anche peggio, specialmente se ti prende la famigerata “sindrome del foglio bianco” che ti colpiva di fronte al titolo del tema in classe dalla seconda elementare fino alla maturità 🙂

        Mi piace

        • A questo proposito, il Consorte racconta spesso delle generazioni e moltitudini di personaggi che, nel corso della sua carriera di giocatore e master, si sono presentati al gruppo con un “Vengo da un villaggio di pescatori…”. Spesso anche quando il party iniziava l’avventura di primo livello e tipo in mezzo a un deserto o in cima a un monte.
          Industria ittica in profonda crisi, nei giochi di ruolo… 😀

          Mi piace

  2. Fagiolino, Sigfrido, Esopo, Alice, Sigyn, Drang, Erin, Jasmine, Thor, Muni, Skady, Alcmena, Elettra, Freya, Falstaff, Gattila,Sally, Yoda, Artemisia(Gentileschi), Marasmina (Mina – codabella), Shunrei, Bakunin, Lucrezia,Matisse, Marilù-Patte- Qui- Dance ,Amartia, Seita e Prosper, KGB, Matilda, Muezza ,Boris , Alboino,Angèlique la Marquise, Tolomeo (Meo), Berenice,Twist, Bibo,,Avogadro,Bohr, Marie-Curie,Mireille ,Alain, Iris, Tycho She-She, Bisina, Chérie, Ofelia, Vladimir, Sandy, Cambise lll, Artù, Fritz, Samantha, C.Mario, Lilly, Arioch ed Ishtar Pacha Aeglos, , Aggripina, Aiyana, Aïcha, Alaska, Amadeus, Ambrogio, Ambrosia-Rosalin, Ana-Lee, Archibald, Aristote, Astor, Autumn, Ava, Bakunin, Barnabé, Bazar, Belaud, Bengale, Bérénice, Bigoudi, Billo, Blitz, Blu, Bombon, Boris, Bouboule, Brunelle, Cachou, Cajou, Caline, Calinette, Câlinette, Câlinou, Camellia, Cannelle, Capsule, Carbone, Cassie, Chanel, Charlie-Ralph, Chipa y U, Chipie, Cindy, Cleo, Cléo, Cléome, Clochette, Cocotte, Codalunga, Cody, Creme, Curusha, Dada, Dame Milou, Daneas, Dejanira, Délicat’s, Diva, Django, Domino, Douce, Doudou, Éco, Eden-Hemingway, Elfie, Eline, Elliot, Ellipse-Elijah, Enigma, Eole, , Ethan Hope, Falbala, Faraon, Farouk, Fingal, Flanby, Flora-Belle, Flora-Lilas, Flora-Lys, Floréal-Flocon, Florean-Fonzi, Flori-Annah, Fragolette, Fraisie,, Garfield, Gattila-Biscotto, Gigione, Ginevra, Graffiti, Grafite, Greebo, Gribouille, , Groutie, Hemingway, Horus, Impresionista, Iotto, Ivan, , Jojo, Juve, Kali, Karl Marx, Kaspar-Gunther, Krapule, Kim Kardashian, Kiki (Melle),Agente K,Kontiki Lala Lang, Lea, Leda, Leo, Léonie, Lili, Lilly, Liloo, Linéa, Lip, Lola, Loustic, , Lulu, Lulu ,Luna, Macula, Madjik, Malou, , Marius, Martin, Maya, Ma Chérie, Méline, Memona, Messalina, Miao, Michu, Micio, Midnight, Miel, Milky, Mimina, Mina, Minemine, Minette, Minnie, Mirabelle, Miss’Cat, Mistigri, Morgana, Murmure, Muschio, Nari, Nebula, Negrita, Negro, Niki Hilton, Nocciolina, Noisette, Nougatine, Numa, Osiris, Pallina, Paloma, Petit Prince (PP), Pepe Mujica, Pépin, Phoebe, Pimprenelle, Pina, Pippi, Pirata, Polaco, Pompom, Pomponia, Ponpon, Prince Noir, Princesse, , Rabarbaro, Rabi-chat, Rafi, Réglisse, Rosalie, Rubens, Rubis, Saba, Safran, Saha, Sale, Samy, Sancho Panda, Seita, Senorita Unas, Shango, Shun Tzu, Sido, Sisley, Soledad, Sushi, Snoopy, Swarzy, Taby, Tadzio, Teke, Thelma, Théo, Tigrou, Tiki, Timon, Ti-Moun, Tina, Tipi, Tite, Titus, Ti-Tom, Tofee, Tommy, Touillon, Trottinette, Ulysse, Victor, Virgile, Vizir, Winter, York, Zampetta, Zag, Zeb, Zibeline, Zig, Zitelle, Zizzi.ce ne sarà uno1

    Mi piace

  3. Hmmm…..nomi ve ne sarebbero a bizzeffe,se si vuole restare in “tema”, sono poi da preferire nomi orientalegganti come ad esempio “Sharayah” (..ops..CASUALMENTE inizia con la s anche questo… :-p) oppure “Sherazade, Pashnura,Rakhsiri,Savannah………” solo per citarne qualcuno…..se fosse un’avventura tragicomica, potresti sempre chiamere la tua pg “BaGATTA” (auto-LOL…..sorry…..)

    Mi piace

    • Considerata la “potenza” attuale del personaggio, non vorrei che quello più adatto possa essere invece “BagattaTA”… XD
      P,S, Bello anche Sharayah… Rakhsiri invece è solo troppo simile al nome della razza. Come fare un guerriero umano e chiamarlo “Umanenzio”, per dire… ;P

      Mi piace

    • Mi rendo conto che in effetti è un post un po’ per “addetti ai lavori”… però dai, basta far finta di dover dare il nome alla micia di casa (ricordo il “Fufi” cui ho accennato più sopra… =__=) e possono partecipare tutti! 😀

      Mi piace

  4. Pingback: Di torte e ringraziamenti « Gite Mentali

  5. Pingback: Optional (non) necessari (?) « Gite Mentali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...