Vere verità

gatto polvere

Non so se avete presente uno spot che trasmettono ultimamente, che pubblicizza un nuovo modello di robottino aspirapolvere… vabbè, se non ce l’avete presente tanto vi linko qui il filmato.

Qualcuno lo trova un po’ inquietante, ma secondo me è carina l’idea di sfruttare il proverbiale “gatto” di polvere rendendolo un po’ più felinamente caruccio di quanto non sia nella realtà.

E poi, io una pubblicità veritiera come questa finora non l’avevo mai vista!

Soprattutto ora che siamo in stagione di muta del pelo, con due gatte impegnate a metter su la livrea estiva (vaglielo a spiegare che con le “belle” giornate delle ultime settimane e le prossime altrettanto meteorologicamente “splendide” che si preannunciano, potevano anche aspettar l’inizio di maggio per perdere badilate di pelliccia in giro per casa!) e l’Aquilina che pretende il 120% dell’attenzione (e povera stella, se scalpita ed è un po’ noiosa non posso manco darle torto: mo’ che finalmente potrebbe godersi l’area giochi del parco, causa prove generali del diluvio universale siam state più sigillate in casa in marzo-aprile che a dicembre-gennaio!) e non mi lascia manco dare una spazzata come dio comanda…

… ecco, io sotto al letto qualcosa di molto simile al micio di questo spot ce l’ho sul serio! Gli mancan giusto solo gli occhietti… e deve esser solo per questo che né la Shunrei in coda e vibrisse, né Leda hanno ancora preso a soffiate il loro nuovo “concorrente”. 😀

mzl.lexqgeqhP.S. Peraltro, cercando il video, ho pure scoperto che non si sono accontentati di sfruttare il grigio felino come testimonial della pubblicità. Ennò, è pure il (puccioso) protagonista di un giochino su Feissbuk.

P.P.S. No, il giochino non l’ho (ancora) provato…

P.P.P.S. Sì, lo ammetto: da brava micio-dipendente se il mio “gatto di polvere” sotto al letto avesse davvero pure gli occhietti lo avrei già adottato ufficialmente, o quanto meno ammesso a far parte della mia collezione. Figurarsi se gli mando addosso il robottino aspirapolvere. 😄

Annunci

2 pensieri su “Vere verità

    • All’epoca della foto c’era un solo motivo per cui una cosa del genere non era possibile: ogni gatto è “patafixato” alla libreria!
      Precauzione presa già da anni (e ispirata da Paola dei Gatti) per evitare che le gatte (soprattutto Leda) portassero i loro “colleghi” in giro per casa…
      Allo stato attuale, s’è aggiunto un secondo motivo: ragionando sul fatto che l’Aquilina è dotata di pollice opponibile (oltre che della stessa testardaggine delle gatte), ho traslocato tutti i gatti un piano più in alto. 😀
      Dai poi che in 17 mesi ha messo su 35 cm, ma almeno per un annetto dovremmo essere a posto (dopo… beh, c’è ancora un “piano” di margine)…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...