Genialata

Come scrivevo in questo post, dopo l’annuncio della prossima dipartita del mio fido Google Reader m’ero messa a spulciare in rete alla ricerca di un suo degno sostituto.

Mi ero trovata abbastanza bene con Feedly, poi mi sono accorta che alcuni degli RSS che “apparentemente” aveva agganciato in realtà non venivano aggiornati… anche se il blogger da me seguito nel mentre aveva continuato ovviamente a postare. Insomma: possibile che l’unico a non creare problemi e digerire tutte le mie sottoscrizioni fosse proprio il solo e unico Google Reader???

Così ho ripreso la ricerca, prendendo spunto anche dai suggerimenti che mi erano arrivati in commento al post e andandoci su dietro. E’ finita che sono approdata a The Old Reader, molto più spartano di Feedly, molto simile graficamente a Google Reader, pure questo non perfetto (ci sono sempre alcuni blog che proprio si rifiuta di agganciare… quello di AutistaXCaso, per dirne uno)… ma almeno non mi infinocchiava con sottoscrizioni “farlocche” (quelle che Feedly aveva in elenco, ma poi non aggiornava).

Ok, tutta sta pappardella solo per dirvi che l’altro giorno, aprendo appunto The Old Reader,  mi son trovata davanti a questa schermata qua (che m’ha ricordato molto il famoso messaggio di errore di YouTube delle scimmie):

Geni

Che tradotto significa all’incirca questo : «CI DISPIACE CHE THE OLD READER NON SIA DISPONIBILE – Molto probabilmente  stiamo installando alcune nuove funzioni interessanti, al momento. Questo potrebbe richiedere un minuto o due, quindi nel tempo che ci metterai a tornare dalla cucina con un panino probabilmente saremo di nuovo online. Se non hai fame, puoi trascorrere il tempo guardando questa immagine casuale di un gattino. I nostri studi dimostrano che aggiornare costantemente la pagina principale fino a quando si smette di vedere i gattini rende la nostra installazione più rapida. Se ti stanchi dei gattini e siamo ancora offline, potresti controllare la nostra pagina di stato.»

“Stanchi dei gattini”?!??!?! Ma quando mai!!! 😀

Ecco, credo che questi di The Old Reader si siano appena conquistati un’utente affezionata… 😛

Annunci

8 pensieri su “Genialata

  1. La mia interpretazione della foto al volo (ovvero senza aver letto il post) era la seguente: “la vecchia poltrona da lettura è al momento indisponibile” e annuivo, perché anche alla mia poltrona (e al sofà e al letto, e al tavolo e…) succede sempre!

    Mi piace

    • Se si parla di gatti mi interessa sempre! 🙂 E questo tuo suggerimento mi sa che interesserebbe parecchio anche alle due gatte di casa… (tentar non nuoce di certo, giusto?). Grazie! 🙂

      Mi piace

    • Non lo utilizzo, ma è simpatica la motivazione per cui lo chiudono: “Google ha motivato la decisione col fatto che, mentre al momento della sua presentazione nel 2005 la funzionalità che offriva era innovativa e utile, nel 2012, con l’evoluzione dei dispositivi cellulari e delle nuove piattaforme, la sua funzione è facilmente sostituita dalle tecnologie più diffuse”.
      Suppongo che i vari iPhone, tablet e tecnologie/software connessi abbiano contribuito parecchio a far schiattare iGoogle e il Reader.
      Quello che si sente in giro è che Google+ integrerà i vari servizi defunti… però lasciami dire che – tipo per me – non è un gran incentivo a usare (di più) G+: perchè mai dovrei passare sul “responsabile” della dipartita di quello che mi piaceva?

      Mi piace

  2. il problema è: quanti gatti hai visionato?inoltre, quel “probabilmente” fa pensare che 1) stessero visionando gattini 2) stessero visionando “pin up” (termine obsoleto), 3) stessero facendosi un panino 4) stessero facendosi una canna 5) stessero dando le crocchette al gatto 6) avessero fatto una corsa in bagno 7) fossero al cellulare 8) stessero facendo una partita o poker 9) fossero andati a portar fuori il cane 10) si stessero dedicando all’origami o all’ikebana

    Mi piace

    • Per la verità giusto un paio oltre a quello dello screen, ma solo perchè il tempo che ho per stare al PC è talmente limitato che se l’ADSL funziona (mettiamoci anche questo) e in quel benedetto lasso di tempo un sito non va… ho da fare sul almeno un altro paio di pagine piuttosto che star lì a insistere a oltranza (comunque, quando ho riprovato una decina di minuti più tardi era tutto a posto!
      In ogni caso, meglio un messaggio del genere a pagine inchiodate “senza apparente motivo” o con errori di caricamento generici quanto incomprensibili ai comuni mortali… almeno ha dato spunto per fare un po’ di “conversazione” e per qualche teoria interessante! 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...