Trova l’intruso

Post velocissimo, facciamo un giochino.

Quella qua sotto è una foto della nostra ludoteca (eh, perchè ormai noi invece di guardar fuori dal finestrino dell’auto e sospirare “Una volta qua era tutta campagna!”, ci soffermiamo nell’ingresso e sospiriamo “Una volta qua avevamo un salotto…”. Domenica scorsa ho osservato con il Consorte “Sembra che in salotto abbiano fatto brillare il sacco dei regali di Babbo Natale!” ) a metà di un pomeriggio standard di gioco dell’Aquilina. Insomma, non dite che non son stata buona: avessi scattato poco prima dell’ora di nanna, la difficoltà del giochino aumentava di quel paio di livelli.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il giochino è questo: l’immagine contiene ben due intruse. Intendo due “presenze” che si differenziano dal resto perchè respirano autonomamente, mangiano, spelano e (soprattutto e in quantità non giustificate dal cibo ingurgitato) cagano.

Nessun premio previsto per chi le trova, ma se vi va di cercare… 😉

Annunci

22 pensieri su “Trova l’intruso

    • Io non sono mai stata granchè ordinata, lo ammetto…ma quel salotto mi sta mettendo a dura prova (solo che neanche passare il tempo a metter via/farle metter via roba che tanto so che dopo 5 minuti ritirerà fuori è la mia massima aspirazione…). Almeno scegliesse un gioco e ci giocasse per più di 3 minuti di fila… =__=

      Mi piace

    • Oddio, immagino ci siano anche genitori migliori di noi che riescono ad istruire i pupi in modo da contenere il casino…
      Poi c’è chi destina ai giochi la cameretta (noi attualmente siamo più comodi a tenerli in salotto: c’è più spazio per stare tutti insieme, considerando anche che al momento l’Aquilina da sola non si perde granchè a giocare e richiede la costante collaborazione di qualcuno), e non li lascia uscire da lì. Il che ha indubbiamente i suoi vantaggi: se arrivano ospiti, basta chiudere una porta e il resto di casa sembra un posto civile… o quanto meno non istiga a telefonare agli assistenti sociali!

      Mi piace

  1. Ahahahah beccate! Dietro la cucinetta ed il cavallino verde.
    Ho vinto qualche cossssà? 😄

    Comunque anche i miei gatti amano questo simpatico gioco di mimetizzazione, a volte passiamo davvero le mezz’ore ad urlare il loro nome in giro per casa domandandoci se per caso siano scappati fuori salvo poi trovarli infrattati sugli armadi (oltre che dentro) xD

    Mi piace

    • Lascia perdere che proprio l’altra sera (mezza rinco per la notte in bianco che c’ha fatto passar l’Aquilina) mi son presa un infarto a vedere un’anta dell’armadio di camera nostra che s’apriva da sola…
      La Ciccia ha una passione per gli armadi, ma finora ero sempre stata attenta a non lasciarla entrare nel nostro perchè è alto quei 2 metri e mezzo, con anta tutta d’un pezzo ed ero convinta che non ce la facesse poi ad uscire da sola. Ecco: ad entrare da sola no, ma ad uscire ce la fa. O__O

      Mi piace

      • Ahahah sanno sempre stupirci 😛
        Devo dire che i miei, quando li chiudiamo dentro per sbaglio, sono ben felici di passarci dentro anche le ore… hanno capito che stanno al buio, al calduccio, sul morbido e nessuno va a rompergli le scatole. Chiamali scemi!

        Mi piace

        • Questa è successa che avevamo la Ciccia da pochi mesi:
          usciamo una sera per giocare a D&D, rientriamo che sarà stata mezzanotte. La gatta, che di solito ci aspettava sempre all’entrata, non si vede. Iniziamo a cercarla da tutte le parti e chiamarla, zero. Ad un certo punto, passando accanto all’armadio dell’ingresso, sento come rumore di plastica stropicciata… apro l’anta e sul ripiano in mezzo a lenzuola e trapunte, da dentro una busta di cellophane, c’è la Ciccia che mi guarda con espressione tipo “C’hai da avere?”. Mica disturbarsi a miagolare per risponderci, eh? Non fosse che passavo di lì proprio mentre lei si rigirava, chissà quando l’avremmo trovata…

          Mi piace

  2. Pingback: Trova l’intruso – 2nd Edition | Gite Mentali

  3. Pingback: Addobbi e logistica | Gite Mentali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...